Recensione del CD “15 anni – Coro Antonio De Vecchi 1986 – 2001” del M° Agostino Granzotto

Recensione del CD “15 anni – Coro Antonio De Vecchi 1986 – 2001” del M° Agostino Granzotto, tratto dal periodo dell’A.S.A.C. Veneto “Musica Insieme” n°81 del maggio 2003

Due i cd proposti dal Coro A. De Vecchi e dal suo direttore Luciano Bertuzzo nell’ambito delle celebrazioni del 15° anno di attività a testimonianza di questa realtà “Corale Amatoriale” che opera nella comunità di Cinto Caomaggiore (VE).
Un cammino non sempre facile, un percorso musicale adattato nel corso degli anni alle molteplici esigenze: dalla partecipazione in varie occasioni alla vita della comunità, alla ricerca di sempre nuovi stimoli per incrementare la partecipazione dei giovani al mondo corale (non certo incoraggiati da quello che ci viene offerto attualmente dai mass media), proponendo la visitazione di generi diversi e tenere vivo l’interesse di quanti nel corso degli anni si sono avvicendati.
“Questi due cd – come rammenta il M° Bertuzzo nelle sue note introduttive … non hanno la pretesa di essere un trattato sulla musica corale, ma solo una ‘fotografia sonora’ di 15 anni di attività di un coro ‘armatoriale’ formato da cantori non professionisti che amano cantare”.

Il primo cd contiene 22 brani polifonici presentati in ordine cronologico, per la maggior parte a cappella, alcuni del genere vocale-strumentale, che spaziano dal canto gregoriano ai giorni nostri.
Il secondo cd contiene 21 brani: alcuni di polifonia profana, mentre gli altri sono di ispirazione popolare.
Molti di questi brani, per vari aspetti, rispecchiano motivazioni di carattere sociale innanzi enunciate; troviamo tra l’altro brani in lingua straniera venuti ad arricchire il repertorio del Coro in occasione di scambi culturali con realtà corali provenienti da altri paesi.
AI di là di ogni valutazione stilistica e ricerca di carattere filologico, va sottolineata la validità dell’iniziativa del Coro A. De Vecchi che, con questa proposta discografica, ha voluto testimoniare un percorso musicale che sintetizza le scelte dell’evoluzione, le sue problematiche ambientali e sociali ed i traguardi di miglioramento espressivo raggiunto attraverso le sue molteplici esperienze.